Crediamo che l’artigianato non sia solo un laboratorio, ma la possibilità di confrontarsi con persone competenti. Da tempo Anna Monti si impegna a controllare il processo produttivo per potervi intervenire a progetto in corso. In questo modo è l’intera esperienza del cliente ad essere su misura, non soltanto il prodotto.

La prima cosa che facciamo è accogliere le richieste dei clienti su un lungo tavolo di legno e discuterle. Ogni inizio è legittimo, sia esso un disegno, un modello o una tela completamente bianca. Ci consideriamo collaboratori, con la consapevolezza che il nostro prodotto è innanzitutto parte di un design d’interni e a esso deve armonizzarsi.

Per questo motivo forniamo consulenza anche in fase di realizzazione. Non si tratta solamente di padroneggiare i mezzi tecnici e affrontare le sfide che presentano, ma di mettere l’innovazione tecnologica al servizio della dimensione artistica del progetto.

Per questo motivo forniamo consulenza anche in fase di realizzazione. Non si tratta solamente di padroneggiare i mezzi tecnici e affrontare le sfide che presentano, ma di mettere l’innovazione tecnologica al servizio della dimensione artistica del progetto.

La nostra storia ci ha insegnato a strutturare il processo produttivo in modo fluido, così da potervi intervenire ad ogni livello, fino a riscriverlo, senza perdere l’efficienza della produzione in serie. È infatti solo in un processo ordinato che può esercitarsi al meglio quella cultura dell’imprevisto chiamata artigianato.